Diminuisci la dimensione del carattere Aumenta la dimensione del carattere    Ripristina la dimensione del carattere
Osservatorio Epidemiologico INMP - Rete degli Studi Longitudinali Metropolitani

_____________________________________

SLM - Rete degli Studi Longitudinali Metropolitani

Negli ultimi quindici anni la popolazione immigrata in Italia è in forte incremento. L’analisi dello stato di salute e del ricorso ai servizi sanitari risulta assai complessa, principalmente a causa della dinamicità dei determinanti associati alla migrazione. Gli studi in corso in Italia hanno potuto osservare solo una parte del fenomeno, principalmente a causa della limitatezza delle fonti informative.

L’INMP ha attivato un progetto interregionale che, attraverso la rete degli Studi Longitudinali Metropolitani (SLM), ha lo scopo di approfondire l’osservazione sullo stato di salute degli immigrati, i suoi determinanti e il ricorso ai servizi sanitari. Partecipano alla rete SLM le coorti delle città di Torino, Venezia, Reggio Emilia, Modena, Bologna, Firenze, Livorno, Prato e Roma. Il progetto si basa sulla popolazione residente nei 9 Comuni, con una copertura di circa 4.500 milioni di abitanti.

I dati degli Studi Longitudinali Metropolitani, associati a quelli dei principali flussi informativi correnti, costituiscono strumenti di osservazione efficaci per il monitoraggio di morbosità, mortalità, e uso dei servizi in relazione alle condizioni socio-demografiche e possono consentire di programmare più efficacemente le necessarie azioni di prevenzione e assistenza. Infatti, gli SLM rappresentano attualmente l’unica fonte informativa che dispone di denominatori di popolazione reali, seppur limitatamente ai residenti, e costituiscono potenti strumenti di osservazione per l’equità nella salute e nell’assistenza sanitaria. I dataset di analisi derivano dal collegamento tra archivi di dati statistici e “sanitari correnti”: censimento, anagrafe comunale, registro di mortalità e archivio delle schede di dimissione ospedaliera.

È stata pubblicata la monografia “Salute degli immigrati e disuguaglianze socioeconomiche nella popolazione residente in Italia valutate attraverso la rete degli Studi Longitudinali Metropolitani”, supplemento di Epidemiologia & Prevenzione, rivista dell'Associazione Italiana di Epidemiologia, con i risultati scientifici raggiunti nelle due annualità del progetto.

Si prevede inoltre la stesura di un nuovo progetto coordinato dall’INMP, che valorizzi la base dati nazionale (pooled).

_____________________________________

Rete SLM - Evidenze epidemiologiche

 

Salute della popolazione immigrata

Vai all'elenco delle evidenze epidemiologiche prodotte nell'ambito della Rete SLM sul tema della salute della popolazione immigrata >>

 
 
<< Torna alla Home dell'Osservatorio Epidemiologico