Diminuisci la dimensione del carattere Aumenta la dimensione del carattere    Ripristina la dimensione del carattere

Pubblicato il Bilancio Sociale dell'INMP per l'anno 2019

Pubblicato il Bilancio Sociale dell'INMP per l'anno 2019

È stato pubblicato, in data 17 novembre 2020, il Bilancio Sociale per l'anno 2019 dell'INMP - Istituto Nazionale per la promozione della salute delle popolazioni Migranti e per il contrasto delle malattie della Povertà. Il Bilancio sociale è un documento che, da un lato, consente di dare conto in modo esaustivo e comprensibile del corretto utilizzo delle risorse e della produzione di risultati, commisurati all’entità delle risorse stesse e in linea con la mission istituzionale e, dall’altro, rappresenta uno strumento strategico di programmazione e di audit interno.

È il primo anno che l'INMP pubblica il proprio Bilancio Sociale, la cui adozione contribuisce a consolidare la trasparenza e l’accountability dell’Istituto.

L’azione dell’Istituto è rivolta principalmente ai soggetti in particolare stato di fragilità socio economica e vulnerabili e si contraddistingue per un approccio transculturale, olistico e orientato alla persona e per l’alto livello di qualità delle prestazioni fornite.

Questa modalità peculiare di approccio e di intervento dell’INMP, che costituisce un vero e proprio know how, è sviluppata attraverso l’implementazione di strumenti di ascolto, consultazione e coinvolgimento degli stakeholder, che consentono di mettere in atto un processo bidirezionale comunicativo e operativo con l’Istituto per curarne la relazione, valorizzare l’interazione, raccoglierne le opinioni e i suggerimenti ed elaborare feedback adeguati (stakeholder – relationship).

L’Istituto con il Bilancio sociale, quale ultimo atto del processo di rendicontazione sociale e al fine di non incorrere nel rischio dell’autoreferenzialità, si propone di garantire, oltre alla rendicontazione delle cifre (stakeholder – reporting, rivolto soprattutto agli organi di controllo), la rendicontazione delle “ricadute sociali” rivolta ai cittadini e, in particolar modo, all’utenza di riferimento.

Nella redazione del Bilancio sociale ci si è ispirati ai principali modelli in uso a livello nazionale ed internazionale. Essi rappresentano un punto di riferimento per garantire il rispetto dei principi di comprensibilità, chiarezza e accuratezza nella produzione e nella rendicontazione dei dati e delle informazioni. In particolare, si è tenuto conto dei principi e del modello predisposto dal Gruppo di studio per il Bilancio sociale (GBS) dell’Associazione nazionale per la ricerca scientifica sul Bilancio sociale, ponendo particolare attenzione al documento di ricerca n. 9, recante “La rendicontazione sociale per le aziende sanitarie”.

Il periodo di riferimento del Bilancio sociale è il 2019 e il perimetro dei dati e delle informazioni in esso rendicontati risulta essere lo stesso del Bilancio di esercizio.

Il Bilancio sociale 2019 INMP si articola in tre parti:

  1. la prima riguarda gli elementi che consentono di definire l’identità dell’Istituto, in cui si è provveduto all’analisi e allo studio delle fonti normative, alla identificazione dei temi prioritari, alla rappresentazione del contesto di riferimento, come pure dei valori e delle aree strategiche.
  2. La seconda parte concerne la relazione sociale e ha riguardato la raccolta e aggregazione delle informazioni in relazione alle singole aree di intervento (assistenza socio sanitaria, ricerca, formazione, mediazione transculturale, Rete nazionale, progetti, Osservatorio epidemiologico nazionale).
  3. La terza parte riguarda la riclassificazione dei dati contabili, a seguito dell’approvazione del Bilancio d’esercizio 2019.

Di seguito è disponile il Bilancio Sociale 2019 scaricabile in formato .pdf.

-------
DOWNLOAD

Bilancio Sociale 2019