Diminuisci la dimensione del carattere Aumenta la dimensione del carattere    Ripristina la dimensione del carattere

Evento INMP-CdE

Event CoE "Age assessment of unaccompanied migrant children: promoting a human rights and multidisciplinary approach"
Italiano

Italiano

English Français

Valutazione dell'età dei minori stranieri non accompagnati: promuovere un approccio multidisciplinare e rispettoso dei diritti umani

Evento organizzato da:
Istituto Nazionale per la promozione della salute delle popolazioni Migranti e per il contrasto delle malattie della Povertà (INMP) e Ufficio della Rappresentante Speciale della Segretaria Generale del Consiglio d’Europa sulle migrazioni e i rifugiati, nell’ambito della Presidenza italiana del Comitato dei Ministri del Consiglio d'Europa

30 marzo 2022
Riunione ibrida

Introduzione

Questo evento è stato organizzato dall’Istituto Nazionale per la promozione della salute delle popolazioni Migranti e per il contrasto delle malattie della Povertà (INMP) e dall'Ufficio della Rappresentante Speciale della Segretaria Generale del Consiglio d’Europa sulle migrazioni e i rifugiati, nell’ambito del calendario degli eventi della Presidenza italiana del Comitato dei Ministri (novembre 2021 - maggio 2022) e in linea con le sue priorità.

Il Piano d’azione del Consiglio d’Europa sulla protezione dei minori rifugiati e migranti in Europa (2017-2019) prevedeva già la preparazione di "linee guida riguardanti la valutazione dell’età e la tutela". Nel dicembre 2019, il Comitato dei Ministri del Consiglio d’Europa ha adottato la Raccomandazione CM/Rec(2019)11 sulla “Tutela effettiva dei minori non accompagnati e separati nel contesto della migrazione” e nel febbraio 2022, il Comitato direttivo del Consiglio d'Europa sui diritti dei minori (CDENF) ha completato la preparazione di una nuova raccomandazione sui “Principi dei diritti umani e linee guida sulla valutazione dell’età dei minori nel contesto della migrazione”, che sarà adottata dal Comitato dei Ministri del Consiglio d’Europa nel corso del corrente anno.

Questo evento è stato diviso in due sezioni. La prima, che comprendeva i discorsi di apertura, ha riguardato il protocollo italiano per la valutazione dell’età dei minori stranieri non accompagnati, i risultati dell’indagine nazionale sulla sua attuazione a livello delle singole regioni e la presentazione delle esperienze sulle procedure di valutazione dell’età di altri Stati Membri del Consiglio d’Europa (Austria e Grecia).

La seconda sezione si è concentrata sull’affrontare i principali aspetti critici emersi dall’esperienza nell’attuazione delle procedure esistenti sulla valutazione dell’età dei minori migranti non accompagnati a livello nazionale, comprese le opinioni delle organizzazioni internazionali e della società civile. L’evento ha fornito anche l’opportunità di scambiare informazioni ed esperienze da diversi paesi per quanto riguarda le procedure di valutazione dell’età in un contesto migratorio.

L’evento si è tenuto in maniera ibrida, con alcuni partecipanti presenti a Roma e altri che si sono uniti in videoconferenza. Le lingue di lavoro sono state l’italiano, l’inglese e il francese, e a tal riguardo è stato fornito un servizio di interpretazione simultanea.

***

Il meeting 

L'evento si è tenuto presso la sede dell'INMP, a Roma - Trastevere, in via di San Gallicano 25/a - 00153. 

Per maggiori informazioni, sono disponibili, ai link sottostanti, la practical information note (in lingua inglese), il programma dell'evento e il protocollo italiano per la valutazione dell’età dei minori stranieri non accompagnati (anche in lingua inglese):

***

Streaming

La prima parte dell'evento (dalle ore 9,00 fino al termine della sessione di apertura dei lavori) è stata trasmessa in diretta streaming cliccando su questo link.