Diminuisci la dimensione del carattere Aumenta la dimensione del carattere    Ripristina la dimensione del carattere

Febbre gialla - Consigli ai viaggiatori internazionali diretti o provenienti dal Brasile o da altri Paesi infetti

La febbre gialla è una malattia acuta virale trasmessa alle persone dalle zanzare.

Attualmente è in corso una grave epidemia di febbre gialla in Brasile, che si è diffusa anche a stati precedentemente non considerati a rischio e a città densamente popolate.

Questa malattia è inoltre endemica in molti Paesi africani e dell’America centrale e meridionale.

LA VACCINAZIONE È LA MISURA DI PREVENZIONE PIÙ EFFICACE: deve essere effettuata almeno 10 giorni prima della partenza e conferisce un’immunità che dura per tutta la vita

PRIMA DI PARTIRE

AL VOSTRO ARRIVO IN BRASILE O IN ALTRE AREE GEOGRAFICHE INFETTE

  • Utilizzare i repellenti cutanei e altre misure di protezione individuale contro le punture di zanzara (indossare abiti di colore chiaro a maniche lunghe e pantaloni lunghi, soggiornare in ambienti con aria condizionata o con zanzariere alle porte e finestre, utilizzare prodotti antizanzare negli ambienti chiusi) al chiuso e all’aperto, soprattutto dall’alba al tramonto.

Per qualsiasi necessità contattare la Vostra Ambasciata o il Vostro Consolato

AL VOSTRO RITORNO IN ITALIA

  • Se nella PRIMA SETTIMANA che segue il vostro ritorno si dovessero presentare sintomi compatibili con la febbre gialla, quali: febbre, brividi, dolori muscolari, mal di testa, perdita di appetito, nausea, vomito, colorito giallastro (ittero) a scopo precauzionale contattate il vostro medico di fiducia, riferendo del vostro recente viaggio.

Ulteriori raccomandazioni, informazioni e aggiornamenti sono disponibili alle pagine web dedicate alla febbre gialla sul portale del Ministero della Salute

http://www.salute.gov.it/portale/salute/p1_5.jsp?lingua=italiano&id=214&area=Malattie_trasmesse_da_vettori

http://www.salute.gov.it/portale/news/p3_2_1_1_1.jsp?lingua=italiano&menu=notizie&p=dalministero&id=3264

Scarica il poster come promemoria (italiano e inglese)