Diminuisci la dimensione del carattere Aumenta la dimensione del carattere    Ripristina la dimensione del carattere

Persone Senza Dimora e Fragilità Sociali

Il servizio accoglie, si prende cura e promuove la salute delle popolazioni fragili, povere e impoverite e contrasta le malattie della povertà in coloro che, spinti quotidianamente da bisogni urgenti autoprotettivi e primari, tendono a sottostimare i loro bisogni di salute psicofisica. Il personale è composto da una psicologa e un’antropologa, le quali si avvalgono della collaborazione di mediatori transculturali, medici e infermieri.

L'attività si esplica attraverso:

  • colloqui conoscitivi;
  • analisi del bisogno socio-sanitario e programmazione di interventi di sviluppo personale e sociale co-costruiti;
  • percorsi psicoterapeutici in setting transdisciplinari o duali;
  • interventi di rete a favore del percorso di sviluppo personale e sociale della persona presa in cura;
  • redazione di certificazioni di alta vulnerabilità sociale al fine di promuovere l’inserimento in strutture di accoglienza notturna e diurna e la presa in carico da parte dei servizi sociali.